IT EN DE
La Cantina
Home / La Tenuta / La Cantina
La Cantina
Uno spazio in continua evoluzione, dove l'uva si trasforma in vino, dove il vino si trasforma in piacere gustativo. Il risultato del lungo lavoro nella vigna, segue un percorso in gran parte meccanizzato monitorato costantemente da figure altamente qualificate.

La Cantina della Tenuta Fernanda Cappello racchiude in sè moderne tecnologie, botti in acciaio termoregolate, macchinari per la lavorazione dell'uva e il trattamento del vino, strumentazioni sofisticate e avanzate per controllare che ogni fase di trasformazione avvenga in modo preciso e naturale. Ma anche botti in legno e barrique per un affinamento del vino che ne valorizzi i sapori ed esalti il bouquet.

Nonostante le moderne tecnologie è ancora la presenza dell'uomo che definisce un vino di qualità: per questo, nel corso del tempo ci siamo avvalsi della collaborazione di esperti e professionisti, tra i quali: l'enotecnico Fabio Coser, l'agronomo Enea De Ponte.

La Cantina è oggi anche luogo di acquisto sia del vino in bottiglia, sia del vino sfuso e l'Enoteca è un piacevole spazio conviviale per la degustazioni di prodotti tipici Friulani che all'occorrenza si trasforma anche in luogo d'incontro culturale e di festa.

VINIFICAZIONE UVE ROSSE
L'uva raccolta meccanicamente nelle prime ore del mattino, viene diraspata e fatta fermentare per circa 8 giorni in vinificatori automatici termo controllati.
Segue l'affinamento in vasche di acciaio inox  o per “Primo rosso”  le botti in rovere francese da 5 ettolitri.
 
VINIFICAZIONE UVE BIANCHE
La vendemmia viene effettuata meccanicamente nelle prime ore del mattino.
L'uva viene subito raffreddata a bassa temperatura e, a seconda del vitigno, o viene effettuata subito la vinificazione in bianco o il pigiato viene lasciato a macerare con le bucce ad una temperatura moltobassa per una giornata, in modo da poter estrarre i componenti aromatici dalle bucce.
Segue una pressatura soffice ed il mosto ottenuto viene chiarificato tramite decantazione statica.
La fermentazione avviene ad una temperatura controllata di 17°/18° in recipienti di acciaio inox.
A fine fermentazione il vino viene mantenuto ad affinare sui lieviti per almeno sei mesi  e viene utilizzata la tecnica del “battonage”.

La CantinaLa CantinaLa CantinaLa CantinaLa CantinaLa CantinaLa CantinaLa CantinaLa Cantina