IT EN DE
News dalla Tenuta Fernanda Cappello
Home / News
CALICI DI STELLE 2012
8 - 9 - 10 Agosto 2012  |  CALICI DI STELLE 2012
La Tenuta Fernanda Cappello partecipa a Calici di Stelle 2012.

Anteprima Calici di Stelle mercoledì 8 Agosto
A cena coi vignaioli presso il Ristorante Antiche Terme a Grado alle ore 20.


Menù:


Antipasto: Code di gamberone aromatizzate al rosmarino su polentina morbida

Vino: Tenuta Fernanda Cappello – Spumante Millesimato Brut Fernanda 2010

 

Primo: Timballo di riso al prosecco con scampi

Vino: Tenuta Fernanda Cappello - Pinot Grigio Doc Friuli Grave 2011

 

Secondo: Passata di pesce con spiedino di capesante al timo

Vino: Conte d’Attimis Maniago - Sauvignon DOC Colli Orientali del Friuli 2011 


Dolce: Gelato alla cannella

Vino: Conte d’Attimis Maniago - Tore delle Signore Verduzzo Friulano DOC Colli Orientali del Friuli 2011

Prezzo 35 € (vini e kit di degustazione Calici di Stelle compreso)

Durante le notti più stellate dell'anno, giovedì 9 e venerdì 10 agosto sarà possibile degustare a pochi metri dal mare alcuni dei migliori vini del territorio.
L'evento è organizzato dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia in collaborazione con le Strade del Vino e Sapori Colli del Friuli e del Goriziano.

Per altre info: http://www.movimentoturismovino.it

 
RADUNO VESPE
5 Agosto 2012  |  RADUNO VESPE
Il Raduno Vespe “Città del Mosaico” nel suo giro vespistico di domenica 5 Agosto, ha fatto tappa presso la nostra Enoteca per l’aperitivo, siamo stati felici di aver condiviso questa splendita giornata con tutti i partecipanti.
 
RADUNO VESPE
RADUNO VESPE
RADUNO VESPE
RADUNO VESPE
RADUNO VESPE
RADUNO VESPE
RADUNO VESPE
TRA SASSI ED ACQUA
27 Luglio 2012  |  TRA SASSI ED ACQUA
Venerdì 27 luglio presso il “TENDA BAR” di Lignano Pineta si è tenuta una degustazione dal titolo: ”TRA SASSI ED ACQUA”.
Alla serata, curata dall’enologo Comisso Giovanni, erano presenti diverse cantine appartenenti alle DOC Friuli Grave e Isonzo, oltre alla presentazione dei vini sono stati presentati i territori di provenienza.
Particolare interesse, fra il numeroso pubblico, ha destato il vino che abbiamo presentato, il nostro FRIULANO 2011, che è stato descritto come aromatico con sentori di mela golden e kiwi, molto fresco, sia al naso che in bocca, lungo, morbido, persistente e con una grande mineralità, espressione del territorio in cui è prodotto. Un perfetto vino da pesce e da barca.
 
TRA SASSI ED ACQUA
SELEZIONE WEIN-PLUS
4 Luglio 2012  |  SELEZIONE WEIN-PLUS
La guida dei vini Wein Plus è la piattaforma in internet con la maggior diffusione in Europa. Severe regole, serietà e professionalità la contraddistingue.
I tre campioni di vino che abbiamo inviato sono stati tutti inseriti nella guida. Ecco le schede di valutazione:

2009, Friuli Grave DOC, Traminer Aromatico
Vino Bianco, Friuli Venezia Giulia, Tenuta Fernanda Cappello
Al naso profumo molto intenso di erbe essiccate e frutta gialla, terroso , sentore di erbe e fiori appassiti.
In bocca fine acidità, franco, tipico, leggermente fruttato, fine aroma vegetale, sentori di buccia d’arancia candita, al palato buona corrispondenza al naso per la nota floreale, persistente,  elegante e armonioso.
 
2009, Friuli Grave DOC, Friulano
Vino Bianco, Friuli Venezia Giulia, Tenuta Fernanda Cappello
Al naso è vegetale con note abbastanza intense di  erba e di frutta gialla, sentori terrosi e minerali.
In bocca acidità abbastanza vivace, elegante, con un aroma di frutta molto intenso, tracce di frutta candita, note vegetali, persistente ed elegante.
 
2009, Friuli Grave DOC, Pinot Grigio
Vino Bianco, Friuli Venezia Giulia, Tenuta Fernanda Cappello
Profumo leggermente legnoso con note di nocciola, note erbacee e leggermente fruttate.
In bocca è secco, prevale il sentore legnoso, leggermente fruttato, acidità equilibrata, decisamente minerale, forse ci si aspetterebbe un maggiore estratto secco.
 
IL NOSTRO ORTO
Estate 2012  |  IL NOSTRO ORTO
L'Enoteca della Tenuta Fernanda Cappello ha sempre cercato di proporre ed utilizzare gli ottimi prodotti tipici friulani riscoprendo sapori antichi orami quasi dimenticati.
In questa ottica incentrata sulla valorizzazione del territorio ha voluto immergersi ancora più consapevolmente creando il suo orto.
Uno spazio dove coltivare le nostre verdure che saranno utilizzate nella preparazione dei nostri piatti con nuovi e inaspettati abbinamenti che presentiamo orgogliosi alla nostra clientela.
Consumare i prodotti che curiamo personalemente ci dà una maggiore garanzia sulla qualità, in armonia con la natura e nel rispetto dell'amore per questa terra.
 
Pagine:    1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23